Milan » Milan News » Pro Patria-Milan, El Shaarawy: “Sono senza parole!”. Il Milan: “Serve tolleranza zero”

Pro Patria-Milan, El Shaarawy: “Sono senza parole!”. Il Milan: “Serve tolleranza zero”

PRO PATRIA MILAN – Continuano ad arrivare le reazioni indignate a quanto accaduto durante la sfida Pro Patria-Milan relativa ai tristemente noti cori razzisti. Il sito ufficiale del Milan ha diffuso la seguente nota: “Busto Arsizio è una cittadina operosa e civile. Su questo non ci piove e non si transige. Il Milan ci tornerà: volentieri e a testa alta. Ma i buu razzisti piccoli piccoli di oggi non potevano rimanere impuniti. A condannarli la vergogna che si deve saper provare quando, a causa di pochi, si sottrae a molti un sereno pomeriggio di sport. A un certo punto tutto il Milan ha detto basta. Chi ha lo stesso colore del cuore di Boateng, Muntari e Niang non ne ha potuto più e a ha deciso che era ora di dare una lezione a quei quattro sprovveduti. Erano in piedi con la loro ignoranza, ma era come se fossero rasoterra. ‘Facciamone tesoro di questa esperienza’, ha detto giustamente Mister Allegri. ‘Torneremo’, ha promesso a tutta Busto capitan Ambrosini. E così sia, ma il calcio italiano isoli definitivamente le presenze piccole piccole che infestano i nostri stadi”. Così invece il Faraone El Shaarawy su proprio profilo Facebook: “Sono veramente senza parole, un pomeriggio vergognoso. Mi dispiace per la gente intelligente presente a Busto, ma era giusto andarsene…”.

La redazione di Milanlive.it