MILAN SIENA – Di seguito le dichiarazioni di Massimiliano Allegri ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo affrontato una squadra che si è difesa molto bene nel primo tempo poi nel secondo tempo abbiamo vinto meritatamente grazie ad un ottimo secondo tempo, giocando un buon calcio, creando diverse occasioni. Abbiamo preso un gol alla fine che si poteva evitare. Cambiando sistema di gioco nel secondo tempo abbiamo ottenuto vantaggio ma è soprattutto merito dei giocatori che hanno giocato tecnicamente. La prima partita dell’anno è sempre un po’ strana. Abbiamo fatto un primo tempo brutto in cui certe volte rischi anche di prendere gol ma nel secondo tempo è venuta fuori. Oggi centrale c’era De Sciglio che ha dimostrato di essere di valore, sia che gioca al centro come sulla destra. Con l’intelligenza farà molta strada. Ci avviciniamo al terzo posto ma prima pensiamo alla Coppa Italia contro la Juventus di mercoledì. Bojan da la svolta quando entra dalla panchina ma questo non significa che non può giocare dall’inizio. Capita spesso di avere giocatori così, li ho avuti anche a Cagliari. Oggi il Boa ha fatto soprattutto un grandissimo secondo tempo perchè ha avuto più spazio, è stato bravo sia in fase offensiva quanto difensiva. L’interruzione delle gare per razzismo? Abbiamo deciso di farlo per dare un segnale forte, speriamo importante per il futuro. Bisogna solo mettere delle regole per capire come proseguire in questi casi. Dentro gli stadi ci vuole più civiltà perchè tutti devono venire a vedere un evento sportivo e basta”.

La redazione di Milanlive.it