CALCIOMERCATO MILAN SCONCERTI / Si lavora solo al mercato in uscita, per ora, in casa Milan. Con la cessione definitiva di Pato al Corinthians, i rossoneri ora lavorano sul piazzamento dei due terzini Abate ed Antonini, rispettivamente a San Pietroburgo e Galatasaray. Mario Sconcerti, intervenuto ai microfoni di SkySport 24, ha parlato del nuovo progetto di casa Milan: “Io sono per valutare i pro e contro di qualsiasi cessione, da Maradona ad Antonini. Il problema è se tu cedi per investire, nell’ultimo mercato non è successo“. Il danno di immagine a livello internazionale c’è, e si vede: “Il messaggio che sta passando in Europa è che il Milan vende i giocatori senza investire“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it