Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Alberto Costa: Boateng non è sopportato nello spogliatoio, e quella frase sull’amichevole

Calciomercato Milan, Alberto Costa: Boateng non è sopportato nello spogliatoio, e quella frase sull’amichevole

CALCIOMERCATO MILAN – Racconta un Boateng quasi inedito la nota ed autorevole penna del Corriere della Sera, Alberto Costa. Scrivendo sul quotidiano nazionale quest’oggi, la firma ha analizzato così la situazione del centrocampista ghanese: “Boateng viaggia con una guardia del corpo-autista al seguito: «Vuole scimmiottare Beckham», ironizzò un milanista tempo addietro. Nello scorso autunno una sua battuta tra l’infastidito e il supponente prima di una partitella con la squadra primavera a Milanello («Andiamo a giocarci questa finale di Champions League!») ha irritato non poco la società, che se l’è legata al dito. La storia del Boa, nuovo involontario paladino della lotta al razzismo, è più semplice di quanto possa sembrare: il Milan è favorevole alla sua cessione e in questa ottica si sta muovendo a fari spenti; però la verità è che, al di là di certe suggestioni fatte circolare con sapienza, manca il grano e quindi non ci sono compratori. Sul fatto che il Boa sia il presente del Milan non ci piove ma sul futuro non metteremmo la mano sul fuoco”.

La redazione di Milanlive.it