CALCIOMERCATO MILAN KAKA’ BERLUSCONI – Dalla Spagna il sito Fichajes.com riporta che il Real Madrid sarebbe disposto a liberarsi di Ricardo Kakà anche regalandolo pur di non dovergli più corrispondere i circa 9 milioni di euro netti annui che percepisce di ingaggio.
Nell’ultima partita contro l’Osasuna il brasiliano è stato pure espulso dopo neppure 20 minuti di partita. La situazione si fa sempre più difficile per lui a Madrid e pertanto una sua partenza è più che mai possibile.
Chi potrebbe accoglierlo se non il Milan? Silvio Berlusconi ha recentemente parlato più volte di voler ripartire da un progetto basato sui giovani under 23, ma sappiamo che difficilmente si lascerebbe sfuggire la possibilità di riportare a Milano uno come Kakà. Soprattutto se a condizioni economiche favorevoli.
Questo potrebbe essere il colpo di Berlusconi, il classico “regalo del Presidente” lo definirebbe Adriano Galliani. Un ritorno che potrebbe far felici tanti tifosi, che nell’estate del 2009 si disperarono dopo la  cessione di Ricky al Real Madrid.