Milan » Milan News » Pro Patria-Milan, il sindaco di Busto: Rigiochiamola il 28 gennaio, Boateng ha cambiato la storia, mi scuso per le mie parole…

Pro Patria-Milan, il sindaco di Busto: Rigiochiamola il 28 gennaio, Boateng ha cambiato la storia, mi scuso per le mie parole…

PRO PATRIA MILAN – Il sindaco di Busto Arsizio, Gigi Farioli, intervistato da Chi ha chiamato il Milan nuovamente a Busto per rigiocare la famosa amichevole annullata contro la Pro Patria pochi giorni fa: “Abbiamo la data! Rigiochiamo contro il Milan lunedì 28 gennaio. E’ il giorno dopo quello della Memoria, in ricordo delle vittime dell’Olocausto. Si può fare! E’ un segnale di pace. Vorrei che il Milan tornasse a giocare qui, stringere la mano di Prince e portare le scuole allo stadio. Ho anche inviato due regali a Boa. In un primo momento ho detto che Prince andava espulso, per non aver rispettato le regole. Non volevo. Il suo gesto ha cambiato la storia del calcio e salvato la dignità della mia città. Per Prince è pronto il titolo di ‘Bustocco’ ad honorem”.

La redazione di Milanlive.it