Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Berlusconi pronto a regalare il doppio colpo Kakà-Balotelli?

Calciomercato Milan, Berlusconi pronto a regalare il doppio colpo Kakà-Balotelli?

CALCIOMERCATO MILAN – Il mercato del Milan potrebbe prendere una piega del tutto inaspettata fino a qualche giorno fa.
Innanzitutto sono molti intensi i contatti con il Real Madrid per Ricardo Kakà e anche quelli con l’entourage del giocatore. L’operazione appare più fattibile che mai. Il brasiliano è ormai ai margini della squadra di Mourinho e la società madrilena sembra essersi convinta a cederlo liberandosi del suo pesante ingaggio (circa 10 milioni netti). Il Milan alle adeguate condizioni economiche lo riprenderebbe molto volentieri. Si tratterebbe  di un ritorno decisamente clamoroso. E dalle voci che emergono sembra che un accordo non sia troppo lontano.

Capitolo Balotelli. La trattativa è più complessa rispetto a quella per Kakà. Il Manchester City non intende regalare il giocatore, nonostante la situazione sia molto tesa a causa delle numerose bravate di Super Mario.
Ma dei margini per trattare potrebbero esserci se Berlusconi interverrà in prima persona nell’affare e i citizens ammorbidissero la loro posizione.
Le parti potrebbero riuscire a trovare un accordo e magari Balotelli diventerà il colpo di fine gennaio, nonostante il presidente rossonero abbia dichiarato di non volere uno come lui nello spogliatoio rossonero. Ma disse le stesse cose di Ibrahimovic nel 2010…
Affinché l’ex Inter possa arrivare al Milan sarà necessario, però, che Galliani riesca a piazzare uno degli attaccanti presenti in rosa. Gli indiziati sono Robinho e Pazzini. Intanto Raiola oggi era nella sede di via Turati…