CALCIO MILAN CONSTANT BALOTELLI / Intercettato in zona mista al termine del match vinto per 2-1 contro l’Udinese, il terzino guineano Kevin Constant ha parlato della vittoria e non solo: “All’inizio della stagione eravamo tutti nuovi. Il Milan è la squadra più titolata al mondo, quando si arriva qui c’è grande attesa da parte di tutti. Poi ci siamo ambientanti, ora riusciamo a fare vedere che meritiamo di essere al Milan. Stasera la cosa più difficile sono state le palle in profondità dell’Udinese – si prosegue su Balotelli, autore della doppietta che ha portato i rossoneri alla vittoria –. Stasera è stato un super-Balotelli: eravamo sicuri che se avesse giocato stasera avrebbe fatto gol. Stava bene anche prima di arrivare a San Siro, lui è un giocatore di classe mondiale. Ci aspettiamo molto da parte sua, speriamo ci aiuterà. Nel secondo tempo siamo entrati stanchi, il gol poi ci ha mandato in confusione – finale sul possibile piazzamento in Champions League –. Terzo posto? È molto importante, ci mancano tre punti. Spero che a Cagliari riusciremo a vincere“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it