Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Anzani: Allegri-Berlusconi, rapporti non buoni

Calciomercato Milan, Anzani: Allegri-Berlusconi, rapporti non buoni

CALCIOMERCATO MILAN ALLEGRI DONADONI ANZANI / Intervistato in esclusiva ai microfoni de ilSussidiario.net, l’agente FIFA Anzani Giovanni è tornato a parlare di Milan e del possibile sostituto di Allegri, sempre in bilico sulla panchina rossonera. Di seguito l’estratto dell’intervista.

Berlusconi continua a punzecchiare Allegri. Il tecnico rossonero rimarrà al Milan? “Questo non lo so ma di certo è difficile poter allenare con questo clima attorno. Berlusconi non è la prima volta che punzecchia Allegri, i rapporti tra i due non sembrano essere buoni“.

Però i risultati sembrano parlare a favore del tecnico toscano non crede? “Allegri ha vinto uno Scudetto al suo primo anno e nella scorsa stagione ha ottenuto un secondo posto. Quest’anno ha avuto tante difficoltà ma è riuscito a riprendersi nonostante tutto“.

La situazione però cambierebbe solo in caso di qualificazione alla prossima Champions League… “Purtroppo nel calcio contano i risultati, lo sappiamo benissimo e quindi il futuro di Allegri dipenderà anche da questo.

Di certo non è facile lavorare con una squadra piena di giovani e senza molti campioni. “Questo è vero, infatti il Milan ha avuto difficoltà all’inizio ora è in ripresa”.

Fabio Alberti – www.milanlive.it