CALCIOMERCATO MILAN – «Ogni volta che vedo giocare Pirlo mi entusiasmo. E’ un campione senza età. Il Milan ha fatto veramente un regalo fantastico ai bianconeri. La storia di Pirlo mi riporta alla mente una battuta di un giovane allenatore. Mi disse: “Caro Fabio, si può sbagliare a comprare un calciatore ma non si può sbagliare a darlo via”. Aveva ragione. Pirlo era Pirlo anche quando era nel Milan. È stato un grave errore perderlo». Così Fabio Capello, attuale ct della Russia, intervistato da La Gazzetta dello Sport.

La redazione di Milanlive.it