Milan » Milan News » Moratti: Voglio bene a Balo ma è un nostro avversario, non so se ci sarà Ranocchia, Berlusconi parla di scudetto? Ci sono le elezioni…

Moratti: Voglio bene a Balo ma è un nostro avversario, non so se ci sarà Ranocchia, Berlusconi parla di scudetto? Ci sono le elezioni…

INTER MORATTI – Moratti ai microfoni di Sky: “Sono molto contento, merito del carattere e delle risposte positive di ieri. Aspettiamo comunque il derby, lo aspettiamo tutti. Ai giocatori chiederò di giocarla con tutta l’attenzione possibile e l’orgoglio della maglia anche perchè è importante per la classifica visto che il nostro obiettivo deve essere la Champions. Berlusconi parla di scudetto? Fa bene, ricordiamoci che poi domenica si vota… Per Ranocchia non saprei, non erano preoccupatissimi ma vedremo. Stramaccioni non è in discussione, ha la possibilità di fare una giusta esperienza che sia utile all’Inter e ha il senso di responsabilità. La partita contro il Barcellona è stata molto intelligente”. Lo stesso patron ha poi nuovamente parlato rilasciando le seguenti dichiarazioni riprese da Repubblica.it: “Il Milan è favorito, anzi, è superfavorito. Lo dico con convinzione e non con ironia o scaramanzia perchè ha appena battuto il Barcellona. Anche se poi di solito vince il derby chi non lo è… Cori contro Balotelli e Milito? Le tifoserie di Milan e Inter non si sono mai accanite l’una contro l’altra, c’è rispetto nei confronti dei giocatori. Balotelli con la maglia rossonera? Mi fa lo stesso effetto che mi ha fatto vederlo con la maglia del Manchester City. E’ un giovane destinato a ripartire sempre con successo in squadre diverse tra cui il Milan” . Infine Moratti ha parlato così a Mediaset: “Balotelli? Gli voglio bene, l’ho visto crescere. Ma domenica sarà un nostro avversario, è ovvio che non ci sia più l’affetto di prima. I cori razzisti? Non credo si ripeteranno”.

La redazione di Milanlive.it