Milan » Milan News » Tassotti ricorda Ibra: I primi 3 mesi ci trascinò letteralmente, se non segnava due partite tutti…

Tassotti ricorda Ibra: I primi 3 mesi ci trascinò letteralmente, se non segnava due partite tutti…

MILAN – Il secondo allenatore del Milan, Tassotti, ha ricordato l’esperienza in rossonero di Ibra. Intervistato da L’Equipe ha confessato: “Ibra? La gente è abituata troppo bene con lui. Anche in Italia quando non segnava per due partite tutti si domandavano il perché. Quando è arrivato da noi ha letteralmente trascinato la squadra per i primi tre mesi. A Parigi ho l’impressione che sia accaduta la stessa cosa. E adesso che la squadra va un po’ meglio, lo si vede meno. Penso che stia pagando tutti gli sforzi di inizio stagione”.

La redazione di Milanlive.it