BALOTELLI MANCINI – L’allenatore del City, Mancini, è tornato a parlare di Balotelli ai microfoni di Sky Sport: “E’ arrivato qui due anni fa. Abbiamo vinto tutto anche con lui, è migliorato, ma non credo cambierà del tutto. Anche a trent’anni le sue cose le farà: è lui nel bene e nel male, ma in campo deve dare di più perché è in grado di farlo e da lui ci si aspetta molto. Se quello che è successo tra Strama e Cassano mi ricorda la lite tra noi due? I tabloid riportano balle. Noi giocavamo una partitina e giocavo nella squadra avversaria. Ha fatto fallo e l’ho tirato via dalla pettorina, non è successo altro, ma i fotografi l’hanno montata come se fosse una rissa. Non so cosa c’è stato tra Cassano e Stramaccioni sinceramente”.

La redazione di Milanlive.it