MILAN BALOTELLI PRANDELLI CONSIGLI / “È come se fosse un duello di nervi tra me e il portiere, io so controllare le mie emozioni: quando il portiere si muove prima che abbia calciato, vuol dire che ha perso il duello di nervi“. È pari al 100% la percentuale di realizzazione su dischetto di Mario Balotelli. Glaciale, il ventiduenne non ha mai sbagliato in carriera: 15 su 15, tra Inter, Manchester City e Milan. Palla infondo alla rete e portiere chinato a raccoglierla. A proposito di rigori, è intervenuto anche Consigli, portiere cresciuto insieme a lui con l’Atalanta: “In allenamento paravo sempre i suoi rigori: con quelli come lui preferisco fare una finta, però lui è un fenomeno…“. Tra i tanti, è intervenuto anche il commissario tecnico della nazionale italiana di calcio Cesare Prandelli, che ha messo SuperMario al centro del suo progetto con gli azzurri: “Quando hai a che fare con un talento come il suo, devi solo avere pazienza: poi arriva il momento che il talento si deve prendere le sue responsabilità, camminare con le proprie gambe e questo è il momento giusto – ha spiegato -. Faccio i complimenti alla sua serenità, alla sua convinzione, alla sua bravura“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it