CALCIOMERCATO MILAN ANTONIOLI ALBERTINI SERENA CAPELLO SCONCERTI / Intervenuto a Forza Milan, Mario Sconcerti analizza la compagine di Capello, che seppe disintegrare il dream team blaugrana e non solo. Tra i tanti talenti, Serena, Albertini e Antonioli, di cui gli ultimi due arrivati dal vivaio rossonero: “Serena viene come riserva di Van Basten e rimarrà tale – osserva Sconcerti -. Antonioli è un buon numero uno che poi verrà sostituito da Rossi, il vero portiere dell’era Capello. Albertini è un innesto fondamentale sul vecchio telaio, fatto di grandi campioni: prende il posto di Colombo, importante nel gioco di Sacchi con le sue vertcalizzazioni da centrocampista esterno. Demetrio rappresenta al meglio il calcio di Capello, basato sull’occupazione e la resistenza dello spazio”.

Fabio Alberti – www.milanlive.it