MILAN BALOTELLI PAZZINI – Giovanni Lodetti, ex giocatore rossonero, è stato intervistato da IlSussidiario.net per discutere alcune tematiche legate al Milan soprattutto per quanto concerne il mercato.

Si è parlato molto del possibile arrivo di Julio Cesar al Milan. Che ne pensa?
E’ un grandissimo portiere ma ha quasi la stessa età di Abbiati e a questo punto mi tengo Christian, che anche quest’anno ha dimostrato tutto il proprio valore. Altrimenti punterei su un giovane.

Il sogno di Allegri sembra essere Federico Marchetti…
Ci credo bene, lo conosce fin dai tempi di Cagliari: è un grande portiere, ma andare a trattare adesso con Lotito è impossibile. Marchetti costerà tanto, anche se con lui il Milan avrebbe un grande portiere per i prossimi anni.

Balotelli squalificato tre giornate: un suo giudizio?
Non giustifico Balotelli per le parole rivolte all’arbitro, qualsiasi espressione rivolte a Doveri non doveva essere detta. Purtroppo questo è un limite che il ragazzo deve superare.

Senza SuperMario ci sarà spazio per chi gioca meno. Occasione importante per Pazzini o Robinho, anche in chiave futura?
Pazzini non deve dimostrare niente, stava giocando benissimo prima dell’infortunio patito contro il Genoa. Sono sicuro che possa fare bene al posto di Balotelli. Robinho purtroppo non sta dando il giusto contributo.

Bojan piace all’estero: potrebbe andare via?
A Milano per ora ha dimostrato di essere incisivo solo negli ultimi minuti, ha spesso fallito quando si trattava di giocare dall’inizio.

Nocerino-Flamini, uno dei due potrebbe andare via…
Penso sia un peccato per loro lasciare il Milan, anche perché hanno dato un contributo importante in questi anni. Nocerino però sembra non essere molto contento al Milan.

Quale sarà il futuro di Boateng?
Dipenderà tutto da lui: Boateng non sta ripetendo la stagione fatta con Ibrahimovic al primo anno. Spero possa riprendersi e restare, per il bene del Milan.