CANTAMESSA MILAN – L’avvocato del Milan, Leandro Cantamessa, intervistato dai microfoni di Sky Sport, ha commentato la riduzione della squalifica da due a una giornata per Balotelli: “Determinante è stato il referto dell’arbitro ma Balotelli non ha insultato nessuno, abbiamo ottenuto il massimo possibile”.

La redazione di Milanlive.it