MILAN AMELIA – Marco Amelia è intervenuto a Sky Sport per parlare dell’episodio del rigore concesso per un suo intervento falloso su Asamoah: “Non sono convinto su questi rigori, per me sono furbizie degli attaccanti. Questi non li darei mai, ma ho sbagliato io. E’ un rigore più cercato da lui perchè io sono già a terra. Non è colpevolizzare l’arbitro che conosco, arbitro livornese che ha grandi capacità. Pazienza ma dispiace. Io sono andato in basso proprio per evitare, prima che io lo prendo già sta guardando. Non è amarezza, è il dispiacere di aver perso la partita  contro la Juventus al di là dell’episodio. Non abbiamo avuto grandi occasioni, ma abbiamo tenuto il campo e la palla, credo che abbiamo fatto molto bene dal punto di vista del calcio“.