CALCIOMERCATO MILAN – Sarà obbligatorio per il Milan conquistare l’accesso alla prossima Champions League. Raggiungere i Gironi di Champions 2013-2014 significherebbe infatti ottenere 30 milioni di euro di ricavi, compreso l’indotto, ossia gli incassi allo stadio e i bonus degli sponsor. Inutile sottolineare come tale compenso potrebbe fare più che comodo alle casse rossonere. Galliani cerca due rinforzi, uno per la difesa e uno per il centrocampo, e con 30 milioni l’ad rossonero potrebbe tranquillamente assicurarsi uno fra Ogbonna e Astori per la retroguardia, e un bel centrocampista come Strootman. In caso estremo, inoltre, potrebbe investire l’intero ricavato in Lavezzi.

La redazione di Milanlive.it