MILAN CATANIA – Il catanese Izco, al termine della partita contro il Milan, si scaglia contro Super Mario Balotelli, colpevole secondo il rossoazzurro, di aver simulato invogliando l’arbitro ad assegnare il calcio di rigore: “Io Balotelli non l’ha toccato, e lui lo sa benissimo, ma è normale che non può andare dall’arbitro e dirglielo. Vogliamo chiudere al meglio questa stagione, e io voglio continuare a migliorarmi con la squadra con cui ho rinnovato il contratto”.

La redazione di Milanlive.it