Milan » Milan News » Milan-Roma, Andreazzoli: Non ho sentito cori razzisti, ma questo paese non riesce a svoltare

Milan-Roma, Andreazzoli: Non ho sentito cori razzisti, ma questo paese non riesce a svoltare

MILAN-ROMA ANDREAZZOLI / Ecco quanto dichiarato dall’allenatore giallorosso Andreazzoli al termine della sfida di San Siro contro il Milan, ai microfoni di Premium Calcio: “Mi è dispiaciuto molto per l’espulsione di Muntari, perché la partita era bella e combattuta, tra due squadre che volevano vincere. Ma quel rosso ha cambiato gli equilibri mentali e nella ripresa noi abbiamo fatto male. Anche il Milan ci ha messo del suo, tirando per aria il cappello, perché per loro pareggiare o perdere era la stessa cosa e ne è venuta una partita illogica da parte loro, che ha condizionato anche noi. Avevo chiesto ai ragazzi di giocare con la stessa intensità del primo tempo, con maggiore fluidità, invece questa è mancata, anzi abbiamo anche rallentato. Cori razzisti? Dal campo non ho sentito niente ma se Rocchi ha sospeso si vede che qualcosa c’è stato. Che dire: siamo in un paese che non riesce a svoltare in nessun campo, nemmeno in quello sportivo e questa è l’espressione della società“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it