Milan » Milan News » Collina sta con Balotelli: “Chi lascia il campo per insulti razzisti non può considerarsi espulso”

Collina sta con Balotelli: “Chi lascia il campo per insulti razzisti non può considerarsi espulso”

COLLINA BALOTELLI – Pierluigi Collina si schiera al fianco di Balotelli. L’ex arbitro internazionale, attuale designatore Uefa, intervistato da Gr Parlamento ha spiegato: “Credo ci sia stato un malinteso. Chi lascia il campo in seguito a un insulto razzista non può considerarsi espulso. Probabilmente si tratta di un’interpretazione errata del regolamento”. Collina, che con queste parole ha dato indirettamente ragione a Mario Balotelli, ha poi aggiunto: “Non si deve arrivare punto in cui un giocatore venga costretto a lasciare il campo per salvaguardare la propria dignità e far valere un proprio diritto”.

La redazione di Milanlive.it