Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, perché si pensa a Civelli e non a Douglas?

Calciomercato Milan, perché si pensa a Civelli e non a Douglas?

CALCIOMERCATO MILAN – Nelle ultime settimane si è fatto un gran parlare del fatto che Renato Civelli, difensore centrale classe 1983 in scadenza di contratto con il Nizza, fosse molto vicino al Milan. Le voci sembrano essere veritiere, anche se Adriano Galliani non si è ancora espresso in merito. Ma un dirigente del club francese e l’agente del giocatore hanno fatto intendere che i rossoneri sono interessati a Civelli.

Rimanendo in tema di giocatori in scadenza di contratto mi viene da chiedere perché si punti su questo trentenne che è più famoso per aver dato un bacio a Zlatan Ibrahimovic che per meriti sportivi rispetto ad un altro parametro zero come Douglas Texeira, in uscita dal Twente.
Il brasiliano con passaporto olandese è più giovane (classe 1988) e sicuramente è un difensore più affidabile di Civelli. Non parliamo di un fenomeno della difesa, ma di un elemento che nel reparto difensivo può rappresentare una buona riserva dei titolari.
Se parametro zero deve essere, almeno prendiamo i “migliori”.

Matteo Bellan – www.milanlive.it