PRANDELLI BALOTELLI – Cesare Prandelli bacchetta nuovamente Balotelli. Il giorno dopo l’espulsione per doppia ammonizione contro la Repubblica Ceca, il ct della Nazionale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni all’agenzia Ansa: «I tweet di Mario? Preferisco il secondo, quello delle scuse. Di questo suo uso dei messaggi avremo modo di parlare in questi giorni. Non abbiamo delle regole in materia e non obblighiamo nessuno: puntiamo sul buonsenso. Mario deve capire che non può reagire sempre di pancia. Come tutti i grandi sarà sempre oggetto di provocazioni. Il nervosismo di Praga può essere sintomo di frustrazione di fronte a una serata che non va, ma un campione risponde aiutando la squadra, non trasmettendo il suo stato d’animo. Balotelli non è un giocatore come gli altri. Prima della partita di Praga il 90 per cento delle domande erano per lui. Noi gli chiediamo di fare il calciatore e non il personaggio».

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it