Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, 3 cessioni e 60 milioni in ingresso: ecco come potrebbe trasformarsi il Milan 2013-2014

Calciomercato Milan, 3 cessioni e 60 milioni in ingresso: ecco come potrebbe trasformarsi il Milan 2013-2014

top rated dog food

CALCIOMERCATO MILAN – Ormai la strada del mercato estivo del Milan sembra segnata: grandi cessioni per sovvenzionare la campagna acquisti in ingresso. In cima alla lista dei partenti vi è il trio composto da El Shaarawy, Boateng e Robinho, dal quale il Milan punta ad ottenere almeno una sessantina di milioni di euro. Ma chi si potrebbe acquistare con tale enorme cifra? Tenendo conto che in via Turati servano almeno 4 acquisti, e precisamente un difensore centrale, un centrocampista di qualità, un trequartista e un attaccante che possa rimpiazzare il Faraone, il sogno sarebbe investire questi 60 milioni di euro così come segue: 10/12 per Astori del Cagliari, altri 10/12 per Carlitos Tevez. Rimangono circa 35/40 milioni di euro da distribuire fra un centrocampista di qualità e giovane come Strootman (che però sembra destinato al Manchester United) e magari un altro trequartista di qualità. Il sogno sarebbe Pastore ma costa parecchio, mentre Eriksen sarebbe arrivabile. Un 11 rossonero che sarebbe così composto: Abbiati, Abate, Mexes, Astori, De Sciglio, Montolivo, De Jong, Strootman, Eriksen/Pastore, Tevez e Balotelli.

La redazione di Milanlive.it

jfdghjhthit45