Conf. Cup, Italia batte Uruguay ai rigori! Il Faraone segna, De Sciglio sbaglia. Monto espulso

L’Italia termina la Confederations Cup battendo l’Uruguay ai calci di rigore ed assicurandosi il 3° posto nella manifestazione.
Dal dischetto i ragazzi di Prandelli hanno la meglio segnando 3 penalty, mentre i sudamericani ne realizzano solo due. A calciare i rigori si sono presentati anche i rossoneri Stephan El Shaarawy e Mattia De Sciglio; il Faraone ha segnato, mentre il compagno si è visto respingere la conclusione da Muslera. Decisivo Gianluigi Buffon con 3 parate su Forlan, Caceres e Gargano. Gli altri azzurri in goal sono stati Aquilani e Giaccherini.
I tempi regolamentari si erano conclusi sul risultato di 2-2. Goal di Astori (24′), Diamanti (73′) e doppietta di Cavani (58′ e 78′).
Da segnalare l’espulsione di Riccardo Montolivo, centrocampista del Milan, nel secondo tempo supplementare per doppia ammonizione.