Milan, Petagna: “Voglio restare qui a vita. Voglio ripagare la fiducia di Allegri e della società”

MILAN PETAGNA – Andrea Petagna ha rinnovato quest’oggi il suo contratto con il club rossonero ed è stato intervistato da Milan Channel: “È il giorno più bello della vita: ringrazio Galliani, il mio procuratore Giuseppe Riso e tutta la mia famiglia. Spero di rimanere a vita al Milan, questo è un sogno che si realizza”.

Sulla stagione della Primavera: “Siamo partiti male, però poi abbiamo fatto una grande stagione. C’è un po’ di amarezza per il finale di stagione, ma siamo molto orgogliosi di quello che abbiamo fatto. Io sono contento della mia stagione, è stato fantastico esordire in Champions League con la prima squadra”.

Su Allegri: “Cercherò di ripagare la fiducia che il mister ha in me e quella di tutto il Milan. Inzaghi mi vuole un po’ anche in Primavera? E’ una cosa che mi rende molto contento, potrò imparare tante cose da uno come lui”.

Su cosa deve migliorare: “Penso che bisogna migliorare sempre in tutto, io penso che dovrò lavorare di più sui movimenti in attacco e in area di rigore così da fare più gol”.

Sul rapporto con Cristante: “Con Bryan ci conosciamo da tanto tempo, siamo migliori amici e viviamo anche nello stesso appartamento. Spero che potremo continuare il nostro percorso insieme”.

Sulle parole di Galliani: “Mi ha detto tante belle cose, mi ha detto di rimanere sempre con i piedi per terre, di lavorare sempre e di essere un professionista prima fuori dal campo e poi in campo”.