Zaccardo chiama il Milan: “Mi dicano se servo! De Sciglio il nuovo Maldini, Balotelli è il più forte in assoluto…”

MILAN ZACCARDO – Intervistato da La Gazzetta dello Sport il difensore del Milan, Zaccardo esce allo scoperto toccando diversi argomenti, fra cui quello riguardante il suo futuro, decisamente incerto: «Il Milan un punto d’arrivo? Lo penso ancora. E, infatti, sono pronto a ricominciare con lo stesso impegno. La mia idea è quella di lottare per guadagnare posizioni, ma devono dirmi se gli servo. Il Milan è un club pazzesco, organizzato, non ti fa mancare niente, lavora per te. Anche per questo vorrei essere parte del progetto. Il mio ruolo? A destra ho giocato solo in allenamento, ma De Sciglio, fidatevi, è il futuro. Può fare il Maldini e gioca da entrambe le parti. Balotelli? Il più forte calciatore del Milan. Ha fisico, tecnica, ti sposta. È tosto, freddo, non gliene importa niente di nessuno. Non gli ho mai visto sbagliare un rigore in allenamento, esattamente come in partita. Guarda il portiere e colpisce col piatto. Ma aggiungo che tenere El Shaarawy è un gran colpo. In allenamento soffro di più con lui perché è velocissimo. Il Milan ha la coppia d’attacco più forte della Serie A. Ma a Parma faticavo pure con Belfodil. Un attaccante pazzesco. L’Inter ha fatto un affare».

La redazione di Milanlive.it