Milan » Milan News » Mondiali 2014, Galliani risponde a Prandelli: Giocatori stanchi in Nazionale? Stessi impegni di ogni campionato europeo

Mondiali 2014, Galliani risponde a Prandelli: Giocatori stanchi in Nazionale? Stessi impegni di ogni campionato europeo

MONDIALI 2014 GALLIANI PRANDELLI – Durante la Confederations Cup Prandelli aveva già lanciato l’allarme in modo del tutto elegante e non polemico. Dopo aver giocato un numero di partite che varia dalle 30 alle 40 stagionali, alcuni giocatori rischiano di arrivare all’appuntamento con la massima competizione, il Mondiale, scarichi e quindi non utili alla causa della Nazionale italiana. A questo proposito ha risposto Adriano Galliani: “Nel limite del possibile aiuteremo Prandelli  ma il suo grido…d’allarme sulla stanchezza e sulle difficoltà fisiche dei giocatori potrebbe essere lanciato da qualunque ct d’Europa. Noi abbiamo lo stesso numero di squadre degli altri campionati europei, giochiamo le stesse competizioni. Non so cosa possano fare il Milan e le altre società più di quello che fanno. Abbiamo anche gli “stage”, che altrove non si fanno. La stanchezza dei giocatori italiani sarà la stessa di quelli inglesi, spagnoli, tedeschi…».

F.G – www.Milanlive.it