Pazzini su Google +: “Il recupero procede bene, ecco i miei gol rossoneri più belli e il perchè della mia esultanza…”

MILAN PAZZINI – Il bomber del Milan, Pazzini, ha parlato ieri durante l’hangout di Google+. Ecco le sue principali dichiarazioni: “Il recupero? Va bene, sono passati due mesi e tutto sta andando bene. Ci vuole pazienza, oggi ho fatto una visita e hanno visto che le cose stanno procedendo bene. Per uno come me che ha sempre giocato, vedere i miei compagni allenarsi e giocare non è facile. Io devo solo continuare a lavorare. I gol più belli della scorsa stagione? Ne dico due, il secondo con il Bologna a San Siro e quello contro il Genoa a Marassi. La tripletta dell’andata contro il Bologna è stata una serata fantastica. Prima dell’anno scorso non avevo quasi mai segnato ai rossoblu, ma non c’è niente di speciale contro di loro. Fare goal è la cosa più importante per me. E’ vero che un attaccante deve anche aiutare, ma alla fine la cosa più importante è segnare. Obiettivi stagionali? Una squadra come il Milan deve puntare sempre a tutto. Vogliamo fare bene, dobbiamo passare il palyoff di Champions perchè è una manifestazione bellissima da giocare. A livello personale spero di fare una bella stagione, di farmi trovare pronto e di segnare goal importanti. Champions? Mi è pesato saltare il ritorno con il Barcellona e non vedo l’ora di giocare un’altra partita così importante. La Champions League mi piace tantissimo, spero di fare goal quest’anno visto che la scorsa stagione non ci sono riuscito.E’ nata ai tempi di Firenze quando giocavo con Toni. Lui esultava facendo il gesto con le mani vicino alle orecchie e io per prenderlo in giro ho iniziato a farlo sugli occhi. Mi piace come esultanza, non ho mai pensato di cambiarla”.

La redazione di Milanlive.it