Calciomercato Milan, Lo Monaco: “Silvestre si può riscattare in rossonero, Honda? Non è da Milan”

CALCIOMERCATO MILAN – Pietro Lo Monaco, ex dirigente di Palermo e Catania, colui che per primo ha portato in Italia Silvestre, ha detto la sua a Milannews.it sull’ormai neo acquisto rossonero: “Silvestre ha la possibilità di riprendersi al Milan, perché no? Quando è stato preso dal Palermo Silvestre era uno dei centrali più considerati del nostro campionato. E se l’ha preso l’Inter è perché Matias aveva delle qualità. Poi l’anno scorso non tutto è girato per il verso giusto ma è un giocatore di qualità. Parliamo di un giocatore che ha una soglia d’attenzione altissima. Sta sempre sul pezzo, non si distrae. Ha piedi buoni e d’altronde è nato come centrocampista. Al Catania ha fatto benissimo per tre anni e al Milan può trovare un grande ambiente, ovattato, dove si valorizza il giocatore. Può essere un tassello importante per i rossoneri. Il suo fallimento in nerazzurro? Le maglie di Inter, Milan e Juventus pesano quintali. Molto più di altre maglie. La pressione che trovi in certe piazze difficilmente la trovi altrove. Si ha meno pazienza nell’aspettare un calciatore e Silvestre ne avrebbe meritata, di pazienza. Honda? Discreto giocatore, ma non ha il piede da Milan. Non credo sia quel giocatore che possa dare l’accelerata ai rossoneri. Detto questo, tutto è in linea con i movimenti degli ultimi anni. Il concetto è: stiamo attenti, perché non possiamo scialacquare soldi”.

La redazione di Milanlive.it