Milan, Boateng e l’equivoco tattico: serve ancora ad Allegri?

MILAN BOATENG ALLEGRI – Kevin Prince Boateng non sta certo brillando in questo precampionato.  Massimiliano Allegri lo ha schierato nel suo ruolo preferito, quello di trequartista, ma non ha avuto le risposte sperate. In altre posizioni il giocatore non sembra molto disposto ad essere impiegato e non aveva nascosto nella passata stagione la sua insofferenza per il fatto di dover cambiare spesso ruolo.
A questo punto viene da chiedersi se il ghanese è ancora utile al tecnico oppure se è il caso di cederlo.
Sono stati effettuati alcuni sondaggi da parte di club della Bundesliga come Bayer Leverkusen, Borussia Dortmund e Schalke 04. I tifosi non si opporrebbero a questa cessione e probabilmente Adriano Galliani non aspetta altro che un’offerta congrua (11-13 milioni di euro) per “sbarazzarsi” di Boateng e destinare il denaro incassato ad altre operazioni di mercato, su tutte quelle per Adem Ljajic e Keisuke Honda.

Matteo Bellan – www.milanlive.it