Milan » Milan News » PSV-Milan, il talento Rekik: “De Jong è stato importante per me al City, mi ha mandato un sms…”

PSV-Milan, il talento Rekik: “De Jong è stato importante per me al City, mi ha mandato un sms…”

PSV MILAN – Il giovane difensore classe 1994, Karim Rekik, di proprietà del City ma in prestito al PSV, ha parlato della sua amicizia con il centrocampista del Milan e connazionale De Jong in vista della sfida di domani sera: “Al City mi sono trovato con stelle come Kompany, Aguero e Tevez. De Jong mi chiamava sempre, mi metteva vicino a loro e mi introduceva nelle discussioni. Ora martedì giochiamo l’uno contro l’altro, vuol dire che ce l’ho fatta: questo era il sorteggio che speravo già da prima. Il Milan è un grande club, mi piacerebbe giocare. E per me è molto bello ritrovare Nigel, mi ha già mandato un messaggio in cui mi ha detto che aveva già affilato i coltelli. Gli ho risposto: ‘Vi manderemo direttamente in Europa League’. Ora lui ha recuperato dall’infortunio, Nigel è stato molto importante per me: sono arrivato al Manchester City all’età di 16 anni, in due anni ho fatto grandi passi avanti. È stato bello avere qualcuno al mio fianco quando sono arrivato, Nigel davvero mi ha fatto entrare nel gruppo. All’inizio mi sedevo in un angolo, ma Nigel veniva sempre da me e settimana dopo settimana sono diventati tutti miei amici. Nigel mi ha aiutato quando ero un ragazzino, mentalmente sono cresciuto molto in questi anni”.

La redazione di Milanlive.it