MANCINI MILAN BALOTELLI – Roberto Mancini è stato interpellato dalla Gazzetta dello Sport per parlare del campionato di Serie A che sta per iniziare: “La Juventus parte in pole position. Non ho dubbi. E’ la più forte e lo ha ribadito in Supercoppa contro la Lazio. Ha vinto due campionati fila ed ora può contare su Ogbonna, Llorente e Tevez. Come avversaria numero uno vedo bene il Napoli. Ha venduto Cavani, ma ha acquistato un campione come Higuain e sono arrivati giocatori interessanti“.

Sul Milan ha affermato: “Sarà il terzo incomodo. Con Balotelli ed El Shaarawy ha l’attacco più giovane del campionato. Da Mario mi aspetto che faccia il calciatore sfruttando il suo immenso talento. Se ci sentiamo dopo l’addio a Manchester? No, ma semplicemente perché ho cambiato numero di telefono. Ma io a Mario voglio bene, non c’è bisogno di sentirci tutti i giorni“.