CALCIOMERCATO MILAN – PSV crocevia fondamentale per la stagione, il futuro e il mercato. Il Milan dovrà assolutamente qualificarsi ai gironi di Champions League e solo così facendo potrà investire sul mercato per gli ultimi ritocchi. Il primo nome in lista è quello dell’ex Matri, pupillo di Allegri, e panchinaro della Juventus. Un’indiscrezione fortemente confermata anche dal noto Di Marzio di Sky Sport che fa sapere: “Il Milan ha scelto, in caso di passaggio del turno in Champions League si punterà Alessandro Matri. C’è stato un colloquio tra Galliani e Allegri, Petagna è un attaccante giovane, i tempi di recupero di Pazzini non sono ancora noti e giocare l’Europa col solo Balotelli potrebbe essere un pericolo. Ecco che allora, in caso di passaggio del turno col Psv, il nome dell’attaccante della Juventus tornerebbe di moda per il Milan. Un’operazione che comunque verrebbe conclusa a titolo definitivo e non in prestito, come poteva filtrare in passato”. Nel contempo in via Turati si tenterà anche l’acquisto di un difensore e il nome in cima alla lista è sempre lo stesso, quello di Davide Astori, altro pallino di Allegri, in partenza da Cagliari. L’alternativa rimane Sakho del PSG per il quale sembra però in vantaggio la Roma.

La redazione di Milanlive.it