Milan, Kakà in rossonero per 4 mesi? Impossibile! Ecco perché…

MILAN KAKA’ – Nelle ultime ore si è diffusa una notizia che ha dell’incredibile.
Il Milan sembra disposto a prendere Kakà solo per 4 mesi garantendogli 3-4 milioni di euro netti, poi da gennaio (quando in rossonero arriverà Honda) il brasiliano si trasferirà ai Los Angeles Galaxy dove percepirà l’altra metà dello stipendio.

Francamente non capiamo il senso di questa operazione, ammesso che la notizia abbia un concreto fondamento.
Innanzitutto se il Milan riprende Kakà lo fa per tenerselo almeno fino al termine della stagione. Poi  a fine campionato in base al rendimento che avrà avuto il giocatore si deciderà se continuare o meno il rapporto.
In secondo luogo bisogna considerare che nella prossima estate si disputeranno i Mondiali di calcio in Brasile, un appuntamento al quale Kakà non vuole mancare. Un trasferimento a Los Angeles vorrebbe dire estromettersi automaticamente dalla possibilità di figurare nella lista dei convocati di Felipe Scolari, il quale gradisce che i giocatori brasiliani disputino campionati di un certo livello o almeno quello in patria.
Infine bisogna valutare anche il fatto che Honda potrebbe non disputare la Champions League con il Milan, in quanto il Cska Mosca è intenzionato ad inserirlo nella propria lista per la fase a gironi e dunque sarebbe inutilizzabile per i rossoneri nella seconda fase.

Certo, nel calcio può sempre succedere di tutto, ma l’ipotesi di vedere Kakà al Milan per soli 4 mesi ci sembra utopia allo stato puro.

Matteo Bellan – www.milanlive.it