MILAN COMUNICATO UFFICIALE – Il Milan nel compilare la lista per la fase a gironi della Champions League ha commesso un errore.
Stephan El Shaarawy è stato inserito nella lista A invece che nella lista B.
Il Faraone è un classe 1992 che, avendo disputato già due stagioni con il Milan, poteva essere inserito nella lista predisposta per giocatori provenienti dalla Primavera. Senza quell’errore si sarebbe liberato un posto, utile per uno degli esclusi (Saponara, Traorè e Niang).

 

Sul sito ufficiale rossonero acmilan.com è comparso il seguente comunicato.

Umberto Gandini, Direttore organizzativo AC Milan, si assume la responsabilità dell’errore nella compilazione delle liste Champions League per non aver tenuto conto nella redazione delle stesse della normativa Uefa che permette l’iscrizione in lista B dei giocatori nati dopo il 1 gennaio 1992 con almeno due stagioni di militanza nel Club tra i 15 e i 21 anni.

Umberto Gandini si dispiace di questo errore e chiede scusa a tutte le parti professionalmente interessate e ai tifosi rossoneri.

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it