Milan » Milan News » Milan, Salvioni su Balotelli: Aveva un cuore d’oro fin da ragazzo

Milan, Salvioni su Balotelli: Aveva un cuore d’oro fin da ragazzo

MILAN SALVIONI BALOTELLI – L’allenatore del Lumezzane nei tempi in cui Balotelli e Matri giocavano insieme (2005/2006), è stato intervistato dal La Gazzetta dello Sport. Ecco un simpatico aneddoto rivelato da Salvioni riguardo Supermario: “Quando a Mario chiedevo di fermarsi mezzora in più per po’ di tecnica individuale, mi rispondeva sempre no, che doveva andare a studiare. E di fronte allo studio, mi inchinavo. Ma era il più giovane ed era sempre il primo ad andare via. Qualcosa non tornava. Così un giorno lo affrontai a muso duro, non bevevo più la storiella dello studio. La verità era che scappava perché lo aspettavano all’oratorio di Concesio per giocare a calcetto. Lì per lì recitai la parte dell’arrabbiato, gli raccomandai di stare attento a non farsi male. Poi, quando Mario se ne andò, scoppiai a ridere. Aveva un cuore d’oro fin da ragazzo“.

La redazione di Milanlive.it