TORINO MILAN CAIRO – Anche il numero uno del Torino, Urbano Cairo, si è fatto sentire dopo la sfida contro il Milan di sabato sera. Commentando il noto episodio che ha poi portato al calcio di rigore, ha confessato: «Credo che ci sono momenti e momenti, nel caso specifico c’era un giocatore come Larrondo che si è fatto male, in questo caso non mi ha fatto piacere. Va bene tutto, essere veloci o furbi, ma non è un bel episodio e il Milan di queste cose non ne ha bisogno».

La redazione di Milanlive.it