CALCIOMERCATO MILAN KAKA – “Riguardo Kakà ci si doveva aspettare che non potesse sobbarcarsi un lavoro notevole. Con il Chiasso è una cosa, con il Toro non era amichevole, e le partite di un certo calibro comportano un dispendio di energia e di lavoro superiori. La partita doveva essere banco di prova e abbiamo visto come sia andata. Allegri si rifà ad uno staff medico, ed anche il giocatore. Con il Chiasso i medici dovevano accorgersi di doverlo usare con il bilancino, ma la carenza di qualità del Milan ha fatto sì che si dovessero anticipare i tempi per il ritorno di Kakà”. Questo il parere di mister Mauro Spoldi ai microfoni di Tmw.

La redazione di Milanlive.it