Milan » Milan News » Bucchioni: “Prandelli bloccato dalla Juventus e corteggiato dal Milan. In nazionale invece…”

Bucchioni: “Prandelli bloccato dalla Juventus e corteggiato dal Milan. In nazionale invece…”

Italy Training Session & Press Conference

MILAN PRANDELLI – Enzo Bucchioni, direttore di QS, ha affermato quanto segue su Tmw.

O ci sono i soldi per fare una grande Juve o Conte se ne andrà. Ultima società a farsi avanti è stata l’Arsenal che vorrebbe mettere Conte al posto di Wenger. Ma Conte aspetta e si metterà sul mercato.
Questo la Juventus l’ha capito e un emissario bianconero ha immediatamente sondato le possibilità di riportare Prandelli all’ovile. A Prandelli la Juve aveva già pensato tre anni fa, quando c’era da sostituire Ranieri, ma allora il Ct era legato alla Fiorentina. Ora la storia si può riprendere anche se attorno al Ct c’è da tempo il Milan su consiglio di Arrigo Sacchi.

Insomma le nubi attorno alla Juventus non sono poche, Conte ha il suo carattere forte, ma è anche un allenatore in carriera che vuole sempre dare e avere il massimo. Sa benissimo, ma lo sanno tutti, che questa Juve oggi non è in grado di competere con Real, Barca, Manchester , Bayern e tante altre, mentre lui vorrebbe competere.
Una storia che durerà tutto l’anno e sarà placata solo dai risultati positivi che comunque Conte spera di ottenere.
Prandelli dunque bloccato dalla Juve e corteggiato dal Milan. E in nazionale chi andrà?

Anche qui niente di ufficiale, ma il famoso uccellino ci ha detto che è fatta per Alberto Zaccheroni. Zac doveva diventare Ct già nel 2006, c’era stata una parola, poi all’ultimo gli fu preferito Donadoni per sostituire Lippi. Zaccheroni ha un ottimo curriculum , esperienza, carattere e voglia di far giocare bene. Ha allenato Juve, Inter, Milan, Lazio, grandi squadre e di recente ha fatto la fortuna della nazionale giapponese che come Ct ha portato ai mondiali.