Milan » Milan News » Boateng parla a Tiki Taka: “L’Italia non è un paese di razzisti, Balotelli deve stare tranquillo e concentrarsi solo sul campo”

Boateng parla a Tiki Taka: “L’Italia non è un paese di razzisti, Balotelli deve stare tranquillo e concentrarsi solo sul campo”

FBL-GER-BUNDESLIGA-SCHALKE-LEVERKUSEN

BOATENG BALOTELLI – L’ex centrocampista del Milan, Boateng, intervenuto in diretta telefonica alla trasmissione Tiki Taka, ha spiegato: “Appello ai tifosi? L’Italia non è un paese di razzisti ed i cori di ieri non sono razzisti. Ieri era una partita importante e quando non gira, i tifosi possono arrabbiarsi. Comunque, quello che è successo ieri non è bello. Balotelli? Deve stare tranquillo, anche quando perde una partita. Mario è mio amico e si deve concentrare solo sul campo. Quando si concentra solo sul calcio, è devastante”.

La redazione di Milanlive.it