Milan » editoriali » Milan, a Bologna vittoria obbligatoria per scacciare la crisi e guardare meglio al futuro

Milan, a Bologna vittoria obbligatoria per scacciare la crisi e guardare meglio al futuro

Galliani AllegriMILAN BOLOGNA – Il Milan domani sera giocherà una partita molto importante a Bologna. Massimiliano Allegri l’ha definita non determinante, ma la realtà è diversa.
I rossoneri hanno bisogno dei 3 punti dopo il pareggio a Torino e la sconfitta in casa contro il Napoli. Il ritardo dalla vetta della classifica è già di 8 punti ed un nuovo stop rischia di aggravare la situazione.

Il match del Dall’Ara non è un’ultima spiaggia per il Milan, ma rappresenta la classica partita in cui è obbligatorio vincere, anche fortunosamente.
Un successo allontanerebbe almeno un pò la crisi e darebbe morale alla squadra in vista dei prossimi impegni.

Le assenze nella formazione rossonera saranno pesanti. Mancheranno infatti giocatori importanti come De Sciglio, Montolivo, Kakà, El Shaarawy e Balotelli. Sarà un Milan sicuramente rimaneggiato, ma chiamato lo stesso a vincere.