Milan » Milan News » Milan, De Grandis applaude la società: giusto non fare ricorso per Balotelli

Milan, De Grandis applaude la società: giusto non fare ricorso per Balotelli

FBL-ITA-SERIEA-MILAN-NAPLES
MILAN BALOTELLI SQUALIFICA- Stefano De Grandis, durante un’edizione del telegiornale di “Sky Sport 24”, ha parlato della squalifica di Mario Balotelli e del momento del Milan: “Quando mancavano 50 secondi e ha subito un blocco di Behrami, lui rimane a terra. Non ha nessun senso. Mancano 50 secondi e lui deve giocare a calcio. Quindi ha ragione Allegri, deve crescere. Il Milan ha fatto bene, non ha fatto ricorso. Ora starà fuori tre partite e ci penserà sopra. Un conto è protestare in mezzo alla partita per un rigore non assegnato, un conto per il contatto con Behrami a 50 secondi dalla fine. Il Milan non fa ricorso e fa bene, perché un atteggiamento di questo tipo verso l’arbitro merita più di tre giornate di squalifica. C’è un codice da rspettare, prende dei soldi e non può permettersi di lasciare la squadra in dieci. Birsa? Con tutto il rispetto per Birsa, se lui è sempre titolare vuol dire che il Milan ha sempre un problema. Sono convinto che Matri sia un buon acquisto, ma con quell’attacco i 12 milioni li avrei spesi per un centrocampista, magari ne avrei aggiunto qualcuno e avrei preso Strootman“.