Milan » Milan News » Milan, Colombo critica i rossoneri: fanno troppi errori

Milan, Colombo critica i rossoneri: fanno troppi errori

FBL-ITA-SERIEA-BOLOGNA-AC MILAN
BOLOGNA MILAN ERRORI- Intervistato da Tuttomercatoweb.com, Angelo Colombo ha detto la sua sulla situazione in casa Milan: “La stagione non è sicuramente iniziata nel migliore dei modi, sia sul piano del gioco che su quello dei risultati, ma, ripeto, i rossoneri hanno dimostrato, sia ieri che con il Torino, che hanno la forza mentale per riprendere una gara dove si trovano sotto con un doppio svantaggio”.

Quali sono, a suo avviso, i problemi maggiori evidenziati dal Milan?
“Certamente difesa e centrocampo devono essere risistemati perché in queste prime sei giornate si sono visti molti, troppi, errori sia di carattere tattico che individuale”.

L’attacco non sembra, però, stare meglio. Balotelli è squalificato e Matri sembra aver perso il fiuto del gol.
“Matri è un calciatore che conosce molto bene l’ambiente Milan e secondo me adesso sta solo pagando il non essere più abituato da molto tempo a giocare con continuità. Se continua ad allenarsi in maniera seria le sua qualità torneranno presto a farsi vedere e, come si sa, quanto un attaccante si sblocca poi tutto prende una dimensione diversa”.

Chiudiamo con la decisione del Milan di non presentare ricorso contro le tre giornate di squalifica comminate a Mario Balotelli. E’ d’accordo?

“Si, assolutamente. Balotelli deve crescere, ha ragione Allegri: è ancora giovane e deve essere aiutato. Anche perché, per come la vedo io, il calcio prima si gioca con la testa e poi con i piedi”.