Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Brambati e il dopo Allegri: ma quale Inzaghi il nome giusto è…

Calciomercato Milan, Brambati e il dopo Allegri: ma quale Inzaghi il nome giusto è…

AC Milan v Bologna FC - Juvenile Match
CALCIOMERCATO MILAN INZAGHI PER ALLEGRI- Intervistato da ilsussidiario.net, Massimo Brambati ha parlato del mercato del Milan.

Astori arriverà nel calciomercato di gennaio?

No, credo proprio di no: Cellino chiede troppo. Non mi sembra un affare facile da realizzare per il Milan a gennaio.

Vidic in scadenza di contratto con il Manchester United, idea Milan?

Certamente, Vidic piace molto al Milan; bisogna però valutare cosa farà il giocatore. Dovrà scegliere tra le proposte che gli arriveranno da altri club e potrebbe sempre preferire rimanere in Inghilterra.

Situazione El Shaarawy: pensa che possa essere in partenza?

Potrebbe esserlo, e già a gennaio se arrivasse un’offerta uguale a quella che era pervenuta nel corso del calciomercato estivo.

E come lui Niang?

La sua cessione è più difficile, anche perchè Niang non ha tanto mercato e sembra comunque che il Milan lo voglia tenere in rosa.

Inzaghi potrebbe davvero essere l’erede di Allegri?

Credo che il Milan preferisca un altro allenatore. La società rossonera stima molto Inzaghi, ma pensa che dovrà fare ancora esperienza, magari facendosi le ossa in qualche altra squadra in Serie A o in Serie B.

C’è ancora interesse per Kucka?

Se l’affare si farà dovrà essere a gennaio. Più avanti non sarebbe così certo, dipenderebbe anche dalle scelte di mercato che farà il nuovo allenatore e lo slovacco potrebbe non rientrare più nei piani.