Milan » Milan News » Milan, Bonetti è convinto: i rossoneri hanno molti margini di miglioramento ma…

Milan, Bonetti è convinto: i rossoneri hanno molti margini di miglioramento ma…

FBL-ITA-SERIEA-MILAN-CAGLIARI
MILAN BONETTI- Intervistato da TuttoMercatoWeb.com, Dario Bonetti ha detto la sua sui rossoneri e sugli altri top club del campionato.

Cominciamo dalla Juventus. La squadra di Conte è al secondo pareggio in due gare e adesso c’è la doppia sfida con il Real…
“Il risultato di ieri obbliga i bianconeri a non sbagliare più niente nel girone. Serviranno due vittorie nel ritorno con Galatasaray e Copenaghen e magari un risultato positivo contro i Blancos. La Juventus comunque se ritrova la giusta convinzione sono certo che possa farcela”.

L’arrivo di Tevez, il top player tanto ricercato, a quanto pare non basta per il salto di qualità europeo.
“Probabilmente no. La qualità, specialmente in Europa, da sola non basta. Serve che tutta la squadra giochi insieme. Tevez può sicuramente essere un valore aggiunto, ma solo se ha il supporto di tutti gli altri membri della rosa. In Europa non esistono squadre scarse, e la Juventus per superare il girone e far rendere al meglio tevez deve girare alla perfezione, come un orologio”.

Stesso discorso per il Napoli. L’assenza di Higuain basta a giustificare la sconfitta contro l’Arsenal?

“Il Napoli secondo me non ha ancora la giusta esperienza europea, almeno non quella che può avere una squadra come l’Arsenal. Sono andati totalmente in confusione nella fase di non possesso, e anche con la presenza in campo di Higuain non credo che sarebbe cambiato molto”.

Chiudiamo con il Milan: i rossoneri a che punto le sembrano?
“Il Milan ha tantissimi margini di miglioramento, ma dovranno sbrigarsi a farli fruttare velocemente altrimenti il rischio è di venire eliminati già dalla fase a gironi”.