Milan » Milan News » Padelli del Torino e la parata su Balotelli: la migliore della mia vita

Padelli del Torino e la parata su Balotelli: la migliore della mia vita

FBL-ITA-SERIEA-MILAN-NAPLES
MILAN BALOTELLI PADELLI- Daniele Padelli del Torino, in conferenza stampa, ha parlato non solo dell’ottimo inizio di stagione della sua squadra, ma anche di Balotelli: Ventura è un allenatore che prepara molto bene i match durante la settimana e affrontare la Juventus a pochi giorni dal Verona ci ha tolto in parte questa possibilità, ma è stata comunque una prestazione positiva nonostante il risultato. Dovrò sempre ringraziare la Sampdoria perché mi ha fatto muovere i primi passi nel calcio che conta: non ho mai vestito quella maglia in partite ufficiali, ma mi hanno sempre permesso di andare in prestito per farmi le ossa. Contro la Juventus prima del gol abbiamo concesso solo un tiro in porta. Gli errori arbitrali? Possono capitare: così come sbaglio io può succedere anche ai direttori di gara. Sono arrivato qui e fin dal primo giorno mi sono messo a disposizione del mister e ho lavorato seriamente. Durante la settimana c’è una sana competizione con Gomis e Berni per il posto da titolare e questo è molto utile per crescere costantemente. Per ora sono soddisfatto di questa mia prima stagione in cui sto giocando con continuità. Io titolare? Sono sempre stato sereno perché ero consapevole che stavo lavorando bene: fosse arrivato un altro portiere ce la saremmo giocata sul campo come sta avvenendo ora con gli altri due numeri 1 in rosa. La mia parata migliore? Non saprei, forse quella su Balotelli perché sono stato bravo e fortunato a toglierla con il piede”.