Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Garzya assolve Allegri: la colpa è della società che ha agito male sul mercato

Calciomercato Milan, Garzya assolve Allegri: la colpa è della società che ha agito male sul mercato

FBL-C1-AC MILAN-PRESSER
MILAN ALLEGRI- Intervistato da ilsussidiario.net, Luigi Garzya, ex difensore del Bari e ora allenatore della Primavera del Trapani, ha parlato del difficile momento vissuto dai rossoneri:
Quali sono le colpe di Allegri in questo momento negativo del Milan?

Si dà sempre la colpa all’allenatore, ma penso proprio che Allegri non sia il principale responsabile.

Dunque, è la società a essere responsabile?

La società rossonera ha più responsabilità, avendo operato male sul mercato; cosa che da diverse stagioni succede regolarmente. Negli ultimi anni ad esempio il Milan non si è dimostrato migliore rispetto ad altri club italiani.

Campagna acquisti sbagliata quindi?

Direi di sì, non andava rinforzato l’attacco; andava preso un top player in difesa. E poi non capisco proprio perchè abbiano ricomprato Kakà.

Perchè questi inizi del Milan con Allegri sempre così negativi?

Questo non lo so sinceramente, c’è da dire che comunque Allegri l’anno scorso è arrivato poi terzo in campionato, dimostrandosi un ottimo allenatore.

L’allenatore rossonero ha responsabilità nei troppi infortuni, con una preparazione sbagliata?

No, perchè al Milan c’è una struttura specifica, che è Milan Lab. Penso proprio che i troppi infortuni di questa stagione e di quelle precedenti dipendano da questo.

Forse Allegri doveva andare via già prima dell’inizio di questa stagione?

Non sarebbe stato facile sostituirlo, trovare un allenatore alla sua altezza.

Se dovesse saltare a stagione in corso, soluzione Inzaghi o chi altri?

Inzaghi non ha esperienza, è solo l’allenatore della Primavera: credo che prima uno debba farsi la gavetta. Non so proprio come potrebbe comportarsi il Milan.