Milan » Milan News » Milan, Yaya Tourè sente la mancanza di Balotelli: è un fratello, spero di rivederlo presto

Milan, Yaya Tourè sente la mancanza di Balotelli: è un fratello, spero di rivederlo presto

AC Milan v Cagliari Calcio - Serie A
MILAN MANCHESTER CITY BALOTELLI TOURE’- Intevistato dal Sunday Mirror, Yaya Tourè ha parlato di Balotelli e Tevez, suoi ex compagni di squadra al Manchester City: “Quando sono andati via ci sono rimasto male, spero che in Champions ci sia l’opportunità di rivederli a Manchester. Mario non è solo un amico, è come un fratello, lo adoro ed ero molto dispiaciuto quando è andato al Milan. I paparazzi lo seguivano ovunque in Inghilterra, non lo lasciavano in pace, era dura per lui e ho provato a consigliarlo e ad aiutarlo. Carlos, invece, è superbo, il mio attaccante preferito, uno che lavora duro, un grande professionista e un amico. Mancini? Era un grande giocatore, mi ha insegnato molto, mi è stato vicino quando sono arrivato qui e mi ha dato delle occasioni. Mi ha spiegato chi è il vero campione: uno che lavora duro, evita incidenti, si concentra e si prende cura di se stesso”